Zecchin è ispirato ma non basta

L'ala scodella traversoni in grande quantità che non vengono sfruttati. Troest fa la frittata sull'autorete

BRESSAN 6 – Tre gol, zero colpe. E nel finale evita il quarto.

PUCINO 6 – Tiene la posizione, ci prova sui corner, colpito a freddo da Crimi non ottiene giustizia: prestazione positiva (foto: S. Raso).

TROEST 5 – L’autogol, oltre che dolorosa, è un capolavoro all’incontrario da tanto che arriva inattesa e sgraziata. E alla lunga pesa come un macigno.

TERLIZZI 5,5 – Avrebbe il merito del raddoppio ma arbitro e guardalinee lo puniscono con un annullamento assurdo. Qualche colpa nei due gol toscani.

GRILLO 6,5 – Assist per il gol, buona presenza in fascia. Ma la malasorte lo colpisce con un infortunio che andrà valutato.
(Damonte 5,5 – Entra sull’1-1, non ha particolari colpe ma neppure guizzi).

ZECCHIN 7 – Ispirato tanto nei calci da fermo quanto dalle opportunità in movimento. Dalla bandierina batte (bene) una valanga di corner che per un motivo o per l’altro non si trasformano in oro.

KURTIC 5,5 – Inizia bene, proponendo e giocando in modo deciso. Il terreno però non fa per lui e alla lunga ne risente.

CACCIATORE 6,5 – Buona prova fuori ruolo a centrocampo. Quando torna terzino non ha colpe sui gol del Grosseto.

NADAREVIC 6,5 – Primo tempo così e così, ma nella ripresa si scatena a suo modo. E cioé attaccando in modo talvolta scomposto e arruffato, ma comunque volenteroso e ficcante
(Martinetti – s. v.)

GRANOCHE 6,5 – Un gol di posizione, astuzia e precisione, senza fronzoli ma micidiale. Poi corre fino a che ha fiato in corpo ma non ha altre occasioni per ripetersi.

DE LUCA 5,5 – Su questo campo non può fare altro che impegnarsi. Ma non può essere la sua partita: incolpevole.
(Plasmati 5,5 – Con il senno di poi, quella occasione sull’1-1 sventata dal portiere poteva essere sfruttata meglio. E a quel punto sarebbe stato l’eroe della serata).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.