A Economia percorsi ad hoc, per studenti meritevoli o in difficoltà

Il Dipartimento organizza iniziative mirate per stimolare gli studenti più preparati e al tempo stesso delle soluzioni per sostenere quelli che necessitano di un aiuto formativo

Con i prossimo anno accademico, gli studenti meritevoli iscritti al corso di laurea triennale in Economia e Management – quelli in regola con gli esami e con una media elevata – saranno destinatari di una serie di iniziative didattiche ad hoc.
Verrà infatti organizzata una serie di minicorsi e seminari, a loro esclusivamente dedicati, finalizzati da un lato a trasmettere ulteriori strumenti disciplinari di interpretazione dell’attuale realtà socio-economica e, dall’altro, a valorizzare ulteriormente il loro curriculum allo scopo di rendere più fluido l’ingresso nel mercato del lavoro verso le posizioni professionali che competono ai laureati in Economia in possesso di particolari requisiti. Il giorno 13 luglio 2012, alle ore 11.00, nella sede di via Monte Generoso, il professor Angelo Guerraggio presenterà l’iniziativa, illustrando obiettivi e contenuti alla presenza del professor Matteo Rocca e della professoressa Giovanna Gavana (coordinatrice del corso di laurea).

Al tempo stesso, il Dipartimento di Economia non trascura gli studenti che “pagano il prezzo” di una formazione scolastica deficitaria e trovano qualche difficoltà a seguire i corsi universitari. Così, a partire da settembre, saranno attivate specifiche iniziative di supporto con l’obiettivo di ridurre gli abbandoni precoci degli studi e di aumentare il numero dei laureati in regola, per entrare senza ritardo nel mondo del lavoro. Le iniziative saranno personalizzate per ciascuno studente : una prima fase sarà dedicata all’ascolto e alla comprensione dei motivi del “ritardo” e una seconda fase operativa comprenderà le misure studiate ad hoc per rimuovere gli ostacoli nel percorso di studio.

«L’idea di fondo è quella di prendere per mano i nostri studenti e accompagnarli nel loro percorso di studio: da un lato valorizzando i più bravi, dall’altro sostenendo chi ha delle difficoltà o delle esigenze particolari. È una sorta di “personalizzazione” dell’iter accademico di ciascuno, pensata per dare il meglio ai nostri iscritti, rendendoli più preparati, più puntuali negli studi e pronti per il mondo del lavoro» spiega la professoressa Giovanna Gavana, che è anche responsabile dell’Orientamento del Dipartimento di Economia.

Per l’a.a. 2012/2013 l’offerta didattica del Dipartimento di Economia dell’Università dell’Insubria comprende un corso di laurea triennale in Economia e Management e due corsi di laurea magistrale: Economia e diritto d’Impresa ed Economia e in Imprenditorialità e Management internazionale, questo corso contempla tre specifici indirizzi: Management delle imprese internazionali; Management degli intermediari e dei mercati finanziari; Economia dell’innovazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.