Addio a Maurizio Bonada, questa sera il rosario

Medico dentista, seguiva anche un progetto di solidarietà del Rotary Varese in Romania: era in coma da un mese per un incidente in moto. Lunedì sera alle 20 il rosario alla cappellina di via Cadolini

Non ce l’ha fatta Maurizio Bonada, il medico dentista varesino che era in coma da un mese al San Raffaele di Milano per un incidente in moto: "Ronni", così lo chiamavano molti, è deceduto dopo un’improvviso aggravamento delle sue condizioni. Gli amici e i parenti hanno organizzato per questa sera, lunedì 16 luglio, un rosario nella cappellina di via Cadolini, nel rione di Biumo Superiore (alle ore 20)
Nato nel 1956, medico dentista e grande appassionato di moto, aveva curato anche i progetti di solidarietà del Rotary di Varese, un ambulatorio dentistico in Romania, nel più grande orfanotrofio di Bucarest, che è stato inaugurato solo pochi giorni fa (fa parte del progetto Overland for smile).
L’incidente era avvenuto un mese fa: Ronni era di ritorno da un raduno della Golden Wing Club Italia in Piemonte, sull’autostrada A7 alle porte di Milano (forse a causa della manovra di un’automobile) ha perso il controllo finendo giù da una scarpata. Soccorso, è stato ricoverato e operato al San Raffaele di Milano, ma è morto domenica dopo un’improvviso aggravarsi della salute.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.