Arriva il Giro Donne: strade rosa tra Mornago e Lonate

Venerdì si disputa la penultima tappa della corsa a tappe femminile: partenza alle 12,30 a Crugnola, arrivo dopo le 15. Il tifo locale per Cantele e Carretta, ma l'olandese Vos sta dominando la gara

La carovana del grande ciclismo femminile torna nuovamente in provincia di Varese a poco più di tre mesi dal Trofeo Binda, la prova italiana di Coppa del Mondo che si disputa a Cittiglio a fine marzo. Domani – venerdì 6 – il Giro Donne, corrispettivo del Giro d’Italia corso dagli uomini, snoderà la sua ultima frazione tra Mornago e Lonate Pozzolo.
Una tappa – ottava e penultima dell’edizione 2012 – che va ad affiancarsi a quelle disputate negli anni scorsi sul nostro territorio (Cittiglio 2007, Laveno ’08, Arcisate ’10) e che promette il solito carico di spettacolo e di agonismo.
La giornata del Giro inizierà presto: il ritrovo infatti è fissato dalle 9,30 a Crugnola di Mornago da dove – alle 12,30 – sarà dato il via. Il plotone dovrà percorrere 116,2 chilometri; dopo un breve tratto in linea le atlete dovranno affrontare per tre volte un primo circuito tra Casale Litta e Mornago (sull’ultimo passaggio è fissato un Gpm) per poi dirigersi verso Gallarate, Cardano al Campo e Lonate Pozzolo. Qui ci sarà il primo passaggio sotto lo striscione d’arrivo posto in via Matteotti davanti alla Clinica Iseni; prima di concludere la prova però le atlete dovranno percorrere altri 35 chilometri tra Busto Arsizio, Castano Primo e Nosate prima di tornare al traguardo dove sono attese tra le 15 e le 15,30.
SCARICA LA CRONOTABELLA

FESTA A MORNAGO – Questa sera (giovedì) intanto Mornago si veste con l’abito buono per festeggiare l’arrivo in paese delle campionesse del pedale. Si comincia alle 18,45 con un minigiro per ragazzi e cicloamatori per proseguire con spettacoli, giochi a tema e musica. All’evento (qui il programma dettagliato) parteciperanno anche le partecipanti al Giro anche se per loro la serata dovrà concludersi in anticipo visto l’impegno agonistico cui sono attese.

POKER DI MARIANNE VOS – Sarà la fenomenale olandese Marianne Vos a indossare la maglia rosa anche nella Mornago-Lonate Pozzolo. Anche la settima tappa, da Voghera a Castagnole delle Lanze è infatti andata alla fuoriclasse "orange" che ha già vinto il Giro lo scorso anno e che molto probabilmente si ripeterà in questa edizione visto che è al quarto successo in sette tappe. Il tifo dei supporters locali andrà però soprattutto alle due atlete varesine in gruppo: l’arcisatese Noemi Cantele veste i colori della BePink e il dorsale 111 mentre la caravatese Valentina Carretta sarà in gara con la maglia della MCipollini (numero 94).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.