Bel successo per il Giro d’Italia handbike

in centinaia hanno incoraggiato gli atleti disabili nella tappa bustocca della competizione svoltasi domenica

Come era nelle previsioni della vigilia le due tappe lombarde disputate nel week end, quella serale di sabato ad Olgiate Olona e quella di ieri mattina a Cermenate (CO) hanno individuato forse in modo definitivo il palcoscenico dei vincitori del terzo Giro d’Italia di Handbike giunto ormai alle ultime tre tappe. Ad Olgiate Olona si sono imposti nelle rispettive categorie: Davide Giozet (VC Sommese), Omar Rizzato (GSC Giambenini), Paolo Cecchetto (ASD Pulinet), Raimund Thaler (GS Disabili), Marco Re Calegari (Polha Varese), Roberta Amadeo (Team MTB Bee and Bike Bregnano), Francesca Fenocchio (Sportabili Alba), Valeria Corazzin (Basket e non solo). La gara è stata organizzata dall’Associazione “Amici del Gamba” e dal GS Solbiatese su un circuito di km 5,5, da ripetete sette volte, individuato tra Olgiate Olona e Solbiate Olona, con partenza ed arrivo dal Municipio di Olgiate Olona. Il vincitore assoluto è stato Paolo Cecchetto (ASD Team Pulinet) che ha preceduto Raimund Thaler (GS Disabili Alto Adige) e Athos Libanore (GP Ticino)
A Cermenate (CO) hanno gioito: Davide Giozet (VC Sommese), Omar Rizzato (GSC Giambenini), Paolo Cecchetto (ASD Pulinet), Giovanni Achenza (Sportabili Alba), Fabrizio Caselli (La Strana Officina Squadra Corse), Roberta Amadeo (Team MTB Bee and Bike Bregnano), Francesca Fenocchio (Sportabili Alba), Valeria Corazzin (Basket e non solo). Il vincitore assoluto è risultato Giovanni Achenza (Sportabili Alba) che ha battuto Paolo Cecchetto (Team Pulinet) e Orazio Fagone (Sportabili Alba). L’organizzazione della gara è stata curata dal Team MTB Bee and Bike Bregnano 2000, dall’Associazione Antonio Castelnuovo e dagli Sportivi Montesordesi. Il circuito su cui si è svolta la competizione era di poco superiore ai 4 km ed è stato ripetuto otto volte.
Dopo le due tappe lombarde la classifica generale della maglia rosa del Giro d’Italia di Handbike è sempre più consolidata mentre continua a riservare sorprese la sfida per la maglia bianca che ha cambiato leader nella categoria MH2 con Paolo Cecchetto tornato al comando ai danni di Saverio Di Bari.
Ora il Giro d’Italia di handbike, organizzato dall’asd Giro d’Italia di handbike in collaborazione con Anmil, Aism, Sicurezza&Lavoro, Rai News ed il supporto di Virtual Image, Utensili ABC, Ferroli, PMP, Toshiba, invita appassionati, tifosi ed atleti ad una tappa straordinariamente spettacolare e suggestiva che, domenica prossima 29 luglio avrà come sfondo l’Arena di Verona.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.