Betta Preziosa in finale con la squadra azzurra

La saronnese all'esordio a cinque cerchi contribuisce al passaggio del turno dell'Italia che martedì disputerà la gara per le medaglie

Londra felice per Elisabetta Preziosa, la ginnasta saronnese che è all’esordio olimpico ed è impegnata nel concorso a squadre femminile. L’Italia è infatti riuscita a centrare la finale – risultato mai centrato fino a ora in un’Olimpiade – chiudendo al settimo posto le prove di qualificazione. "Betta", molto conosciuta al pubblico giovane per essere una delle protagoniste di "Ginnaste – Vite Parallele" su Mtv, ha contribuito alla causa azzurra con 40,299 punti conquistati tra volteggio, trave e corpo libero mentre le parallele asimmetriche sono state affrontate da Giorgia Campana. Il resto della squadra ha affrontato tutte le prove: a trascinare l’Italia come previsione la stella della squadra, Vanessa Ferrari, qualificatasi anche a livello individuale (6a nel concorso generale, 3a nel corpo libero) con un totale di 57.932 punti. Bene anche Carlotta Ferlito (17a nella generale) mentre Erika Fasana ha dato un ottimo contributo che però non le è bastato a livello individuale.
La finale vede quindi allineate, in ordine di classifica, Usa, Russia, Cina, Romania, Gran Bretagna, Giappone, Italia e Canada. Domani – martedì – dalle 17,30 ora italiana la finale per le medaglie.

La scheda Elisabetta Preziosa

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.