Bettole, galoppo con un occhio al sociale

Questa sera (martedì, 20,45) sette corse all'ippodromo. I clou sono il "Redaelli" e il "Quotidiano Provincia" ma il gran finale è dedicato all'Andos e ai Lions

Per concludere la giornata di oggi, dal clima spettacolare, Varese propone un’interessante riunione di galoppo all’ippodromo delle Bettole con sette corse in programma a partire dalle 20,45.
Il clou dell’appuntamento ippico è la quinta corsa intitolata al Quotidiano La Provincia: ben dodici i soggetti al via sui 1.500 metri della pista in erba. Una gara che sarà seguita da altri due confronti importanti e legati ad altrettante iniziative con risvolti benefici: la sesta corsa – handicap sui 2.100 metri in sabbia – è infatti dedicata all’Andos (Associazione donne operate al seno) che sarà anche presente all’ippodromo con uno stand informativo. La chiusura sarà invece dedicata al Premio Lion’s Club San Giorgio – sprint di 1.000 metri sull’erba – con otto pretendenti.
Di grande valore però c’è anche la seconda corsa, il Premio Ernesto Redaelli, una maiden per puledri di due anni alla ricerca del primo successo in carriera. Ben 11 i cavalli tra le gabbie per un confronto sui 1.500 metri in erba che appare molto equilibrato.
La serata sarà aperta dal premio Famiglia Bosina per amatori e completata dal Villa Mirabello – handicap di minima – e il "Vercelli", una reclamare riservata a soli 3 anni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.