Calcioscommesse, Carobbio insiste su Siena-Varese

L'ex centrocampista dei toscani attacca il presidente senese Mezzaroma e l'ex allenatore dei toscani Conte, ora alla Juventus. Per il Varese al momento non ci sono conseguenze

Calcioscommesse, l’ex biancorosso Carobbio all’attacco del presidente del Siena Mezzaroma e dell’allenatore della Juventus Conte. Il centrocampista, ex della squadra toscana e del Varese, ha parlato in Procura a Cremona di tre match dei bianconeri del campionato di serie B 2010/2011, Novara-Siena, Siena-Ascoli e Siena-Varese del 21 maggio 2011. Proprio sul match contro i varesini si concentrano le attenzioni degli inquirenti: la partita, finita 5-0 per gli uomini allora allenati da Antonio Conte, sarebbe stata al centro di un giro di scommesse che avrebbe visto come protagonista anche il presidente senese Mezzaroma. Carobbio ha coinvolto anche l’ex compagno Ferdinando Coppola, che è atteso in Procura oggi, mercoledì 11 luglio: secondo il centrocampista, il portiere la scorsa stagione al Torino, entrò nello spogliatoio alla vigilia del match contro il Varese «sbiancato in volto rappresentandoci che poco prima era stato avvicinato da una persona vicina al presidente che gli aveva chiesto se c’era la possibilità di perdere la partita. In seguito ho appreso da Stellini che la proposta era stata fatta da Mezzaroma anche allo staff tecnico». La partita finì diversamente, con una netta vittoria del Siena lanciato verso la promozione diretta in serie A. Mezzaroma verrà sentito giovedì 12 luglio, Conte venerdì 13 luglio. Per il Varese al momento sono esclusi coinvolgimenti di tesserati e della società.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.