Carte d’identità? Anche a Borsano le fanno

Lo sportello anagrafe di Borsano viene poco sfruttato dai cittadini che si ritrovano a fare ore di coda per ottenere il documento nella sede centrale di Palazzo Gilardoni

Ore di fila per avere una carte d’identità o un qualsiasi altro certificato. All’ufficio anagrafe di Busto Arsizio continua il calvario di centinaia di cittadini impegnati, in questi giorni pre-vacanzieri, a rinnovare i documenti per l’espatrio scaduti ma l’ufficio del Comune di Busto Arsizio è al collasso. Lo hanno ribadito nei giorni scorsi i rappresentanti sindacali, chiedendo all’amministrazione di interevenire senza andare a toccare domeniche e ferie dei dipendenti,  e lo chiede anche il consigliere Pdl Mario Cislaghi che spinge per una maggiore modernizzazione dei sistemi attraverso i certificati on-line. In realtà, ci scrive un lettore, in pochi sanno che a Borsano, nell’ex-Municipio, esiste uno sportello per servizi demografici che è praticamente sempre vuoto. L’invito, dunque, è di sfruttare anche lo sportello del popoloso quartiere se si vuole evitare di fare lunghissime file a quello centrale.

Tutte le notizie su Borsano

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.