Cimberio, preso il cannoniere: è l’americano Banks

La guardia di Memphis arriva da Israele dove è stato capocannoniere con 21,5 punti a partita. Ha giocato con Green in Belgio, sarà la prima punta dell'attacco biancorosso

L’ultima tessera di un mosaico che sta seminando soddisfazione tra i tifosi della Cimberio, come non se ne vedeva da tempo a livello di campagna acquisti, è stata scelta dalla società biancorossa ed ha il volto di Adrian Banks. Poco conosciuto in Italia, la guardia 26enne di 1,91 nata a Memphis, è però una star del campionato israeliano: lo scorso anno infatti ha vestito la maglia dell’Elitzur Barak Netanya conquistando a suon di canestri il titolo di capocannoniere del torneo. Roba da 21,5 punti a partita con il 49,4% da 2 punti e il 35% nel tiro pesante, cifre corredate da 3,2 assist: insomma un "produttore" d’attacco che dovrebbe integrare nel modo migliore la rosa costruita in queste settimane da Vescovi, Vitucci e Giofré.
Banks tra l’altro conosce già il nuovo pivot varesino Bryant Dunston, anch’esso prelevato da Israele dove è stato il migliore per valutazione complessiva, e soprattutto ha già giocato al fianco del playmaker Mike Green con il quale ha disputato la finale del campionato belga con i colori di Liegi. Un innesto quindi non solo importante ma pure "calibrato" che innalza ulteriormente la caratura di una Cimberio desiderosa di lottare – lo diciamo noi – almeno per le prime sei posizioni della Serie A.
Il contatto decisivo per l’acquisto della guardia americana è arrivato – come per Dunston – nelle Summer League disputate nei giorni scorsi: Banks ha giocato con i Memphis Grizzlies a Las Vegas, torneo seguito in prima persona dall’osservatore biancorosso Giofré.
Con la sua firma Varese ha concluso le proprie operazioni di mercato: Vitucci avrà dunque a disposizione ben dieci giocatori (niente "squadra corta" come si pensava inizialmente) cui andranno aggiunti un paio di giovani del vivaio (probabile conferma per Bertoglio). Il quintetto base sarà quindi formato da Green, Banks, Ere, Dunston e da un secondo lungo a scelta tra Polonara e Sakota. Dalla panchina invece sono pronti a uscire De Nicolao, Rush e Talts con l’oriundo Bruno Cerella che rientrerà più avanti dall’infortunio per il quale sta recuperando. Quella dell’ex teramano è l’unica posizione "aperta" dal punto di vista contrattuale, anche se i passi fatti dalla Cimberio (prime visite mediche già effettuate, attenzione costante alle sue condizioni di salute, buoni rapporti con giocatore e agente) permettono già di conteggiarlo nel gruppo di Vitucci.

Adrian Banks Il sito ufficiale

Lo specialeAcquisti e cessioni delle nostre squadre

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 luglio 2012
Leggi i commenti

Video

Cimberio, preso il cannoniere: è l’americano Banks 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.