“Cittadini come polli da spennare”. La lista civica Progetto Paese attacca

Il volantino diffuso dalla lista civica Progetto Paese in tutte le case degli abitanti di Casciago. La lista civica di opposizione guidata dall’ex sindaco Marino Brovedani attacca la maggioranza sulle tariffe Imu

Cittadini come polli da spennare. È questo il contenuto del volantino diffuso dalla lista civica Progetto Paese in tutte le case degli abitanti di Casciago. La lista civica di opposizione guidata dall’ex sindaco Marino Brovedani attacca la maggioranza sulle tariffe Imu, aumentate fino al 5% per la prima casa e all’8,4% per la seconda; sulla tassa rifiuti alzata all’1,24% e sulla chiusura dell’asilo nido comunale, decisa dall’amministrazione comunale. In più la lista d’opposizione lamenta la diminuzione dei servizi e la mancata assunzione di un vigile e uno stradino: «L’amministrazione comunale considera i cittadini come polli da spennare – si legge nel volantino -. Non solo ci costringono a fare sacrifici, ma in più aumentano le tasse e respingono le nostre proposte di limitare l’addizionale Irpef».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.