“Classe soppressa? Decideremo entro un mese”

Il direttore dell’ufficio scolastico provinciale risponde ai genitori che hanno raccolto 800 firme per non far chiudere una sezione della scuola media

«Se ci sono risorse aggiuntive faremo una graduatoria provinciale con tutte le richieste come quella di Gerenzano». Parole di Claudio Merletti, direttore dell’ufficio scolastico provinciale che risponde alla richiesta dei genitori della scuola media Fermi di Gerenzano, i quali hanno raccolto 800 firme per non far passare da 4 a 3 le classi prima della scuola secondaria di primo grado, ovvero la scuola media. Richiesta sostenuta anche dal Comune che ha effettuato un incontro con l’ufficio scolastico all’inizio di giugno.
«Daremo la risposta entro i primi giorni di agosto – prosegue Merletti -, ma la situazione è finora abbastanza delineata: ci sono 79 iscritti e per questi basterebbero tre classi. Se dovessimo avere delle risorse aggiuntive stileremo una graduatoria con tutte le richieste che ci sono pervenute dalle scuole della provincia per delle classi aggiunrtive. In base a questa graduatoria con criteri ben precisi, come presenza disabili e spazi, e vedremo come si inquadrerà la scuola Fermi di Gerenzano».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.