Cocaina sciolta nel rum, ma il fiuto di Vagyr lo blocca

Nuovi controlli antidroga a Malpensa con l'aiuto dei cani. Arrestato un 60enne in arrivo dalla Costa Rica. Denunciato un giovane egiziano per contrabbando di sigarette

Due chili di cocaina liquida nascosti in una bottiglia di rum. È la scoperta fatta dai finanzieri di Malpensa con l’aiuto del fiuto di "Vagyr", pastore tedesco specializzato in attività antidroga.
I militari in servizio presso la Sala Arrivi hanno fermato ieri per un controllo un cittadino spagnolo, commerciante di 60 anni, giunto presso lo scalo varesino nel tardo pomeriggio. L’uomo arrivava da San Jose (Costa Rica), per un breve soggiorno nel capoluogo lombardo.
A fare insospettire i finanzieri sono state le diverse risposte vaghe fornite dall’uomo. Da controlli più approfonditi non è emerso nulla se non la presenza di una bottiglia di “Ron Centenario Anejo Especial” tipico rum costaricano, avvolta in un paio di pantaloni. La conferma di quanto sospettavano è arrivata anche dal fiuto di “Vagyr”. I finanzieri hanno così potuto accertare che si trattava di cocaina liquida. L’uomo è stato arrestato per il reato di traffico internazionale di stupefacenti e si trova nel carcere di Busto Arsizio. 

E’ stato invece denunciato a piede libero per contrabbando un giovane in arrivo dall’Egitto con due valigie piene di tabacchi lavorati esteri. A far insospettire i finanzieri il suo atteggiamento, particolarmente agitato al momento del fermo. All’interno delle sue valigie il ragazzo aveva nascosto 370 stecche di sigarette di contrabbando per un totale di 74 chilogrammi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.