Colpisce un uomo a bottigliate, denunciato

L'aggressione da parte di un senza fissa dimora di 26 anni ai danni di un altro clochard è avvenuta sulla pensilina della stazione Fs

Intorno alle 10 di domenica 1° luglio la Volante del Commissariato di Busto Arsizio è intervenuta presso la stazione FS della città per un’aggressione tra senza fissa dimora. Al momento del loro arrivo dgli agenti hanno trovato a terra un uomo, un cittadino italiano senza fissa dimora, che ha raccontato di essere stato aggredito e percosso senza motivo, con una bottiglia di birra racchiusa in un sacchetto, da un uomo di colore che si era poi allontanato in direzione dei binari. La vittima è stata soccorsa e portata in ospedale, dal quale è stata presto dimessa con un referto di contusioni al volto, alla spalla ed alla schiena guaribili in 5 giorni. Nel frattempogli agenti si sono messi alla ricerca dell’aggressore, che hanno individuato poco dopo mentre tentava di allontanarsi salendo su un treno in sosta.

L’aggressore è un cittadino della Costa d‘Avorio di 26 anni, clandestino, con precedenti di polizia e senza fissa dimora; gli agenti lo hanno bloccato non senza fatica e lo hanno accompagnato in Commissariato cercando di tenerlo a bada durante il tragitto in quanto lo straniero ha sferrato diversi violenti calci contro il vetro antisfondamento della vettura di servizio per poi tentare di fuggire dagli uffici di via Candiani.  Per lui è scattata la denuncia per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Il motivo dell’aggressione è verosimilmente da ricercare in un dissidio nato per futili motivi tra persone che vivono ai margini della società.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.