Completato il rifacimento delle camere mortuarie dell’ospedale

I lavori hanno consentito di dare un aspetto e una funzionalità migliore alla sala "del commiato" e allo spazio per i parenti

Sono terminati martedì 3 luglio i lavori di riqualificazione delle Camere mortuarie dell’ospedale Sant’Antonio Abate di Gallarate:  da oggi, 4 luglio, è stato ripristinato il regolare ingresso da Via Bonomi (accanto alla chiesa dell’ospedale). Sono stati ristrutturati i locali interni riservati alle Sale del “Commiato” e all’accoglienza ed è stata sistemata l’area esterna di accesso, così da rendere più decoroso e attento il momento del saluto ai defunti. Il costo complessivo della riqualificazione è stato di 200mila euro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.