Con un camion sfondano il bancomat del benzinaio

Il colpo nel cuore della notte, ma mentre stanno asportando la colonnina porta contanti arrivano i carabinieri. Fuga nei boschi per quattro malviventi

distributore furto aperturaUn grosso camion, uno Scania, rubato per travolgere la colonnina self service di un benzinaio con lo scopo di portarsela via. Ma sul più bello arrivano i carabinieri e la banda scappa nei boschi. È quanto accaduto alle 3.30 di questa notte a Casorate Sempione. Il benzinaio è il “Sommese” di via Roma, come confermano dai carabinieri che stanno eseguendo le indagini. I militari stanno vagliando le immagini della videocamera, anche se non è escluso che il gruppo di malviventi abbia tentato di manometterlo.
Il bottino sarebbe limitato a pochi spiccioli. Secondo la ricostruzione di militari, il gruppo ha agito sfruttando il pesante mezzo da trasporto come “ariete” con il quale far saltare la colonnina dove col bancomat o coi contanti si può pagare il rifornimento automatico nelle ore in cui la pompa è chiusa.
L’intento dei delinquenti era evidentemente quello di caricare a forza la colonnina sul camion per poi, con comodo, aprirla in un posto sicuro e appropriarsi delle banconote. Ma, proprio nel momento in cui il quartetto stava operando, è arrivata una pattuglia dei carabinieri della compagnia di Gallarate: i malviventi hanno fatto in tempo ad allontanarsi nei boschi. Sono partite le ricerche nella zona per ora senza esito.
«Si tratta davvero di pochi soldi – spiega il gestore – . L’unico vero danno sarà quello di non poter garantire per almeno due settimane il servizio di self service».

Galleria fotografica

Tentano di portarsi via la colonnina del self-service 4 di 4
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 luglio 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Tentano di portarsi via la colonnina del self-service 4 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.