Conto alla rovescia per la notte bianca per l’Emilia

L’iniziativa in programma il 7 luglio destinerà l’incasso della serata al comune terremotato di San Felice sul Panaro

Anche i politici venegonesi si attivano a sostegno dell’iniziativa del comitato della “Mezzanotte Bianca”. Infatti l’incasso della serata di sabato 7 luglio (al netto delle spese) sarà donato al comune di San Felice sul Panaro. Inoltre, la coordinatrice del Pdl, Elisabetta Desideri Saracini, ha offerto a nome della sezione venegonese la cifra di quattrocento euro. 
«Questa donazione, unita a quelle dei commercianti venegonesi che hanno aderito all’iniziativa – spiega il consigliere comunale Riccardo Pellegrini -, contribuisce ad aumentare la cifra che consentirà una parziale copertura delle spese e questo significa che l’asticella che ci separa da conteggi attivi si accorcia sempre di più. Altra novità è che dal palco della “Mezzanotte Bianca”  è previsto un collegamento con il Sindaco di San Felice sul Panaro, signor Alberto Silvestri, per portare da Venegono un abbraccio simbolico ma caloroso alla cittadinanza emiliana».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.