Coppa dei Tre Laghi: gran finale a Campione d’Italia

La competizione per 120 auto storiche da collezione terminerà con il gran finale di prove cronometrate a Campione d'Italia a mezzogiorno di domenica 8 luglio

Scatta dal centro di Varese a mezzogiorno di sabato 7 luglio la XXI edizione della Coppa dei Tre Laghi, competizione per 120 auto storiche da collezione, supportata da due importanti località quali sono Campione d’Italia e Varese. Organizzata dal Club Auto Moto Storiche Varese, la gara di regolarità è ormai divenuta una classica internazionale e trae le sue origini dalla gara di velocità in salita da Varese al Campo dei Fiori nata nel 1931. Dopo 60 tratti al centesimo di secondo lungo 330 km, attraverso Varesotto, Comasco e Canton Ticino, l’evento motoristico terminerà con il gran finale di prove cronometrate a Campione d’Italia a mezzogiorno di domenica 8 luglio. Piazza Maestri Campionesi si trasformerà in un variopinto paddock con sfide tra magnifiche auto storiche dal 1920 al 1975, con un ristretto gruppo di auto “youngtimer racing” dal passato sportivo fino al 1992.
L’accordo organizzativo tra il club varesino e l’enclave italiana ha portato alla realizzazione di un nutrito programma di spettacolo: dalle ore 11 alle ore 14 le prove cronometrate in Piazza Maestri Campionesi e alle ore 15.30 le premiazioni finali, atto protocollare tanto atteso con la proclamazione del vincitore della Coppa dei Tre Laghi che avverrà fronte lago al nono piano del panoramico Salone delle Feste del Casinò, alla presenza delle autorità cittadine, provinciali e regionali. Su 120 equipaggi regolarmente accettati dall’organizzazione del club VAMS di Varese, figurano almeno una ventina di stranieri con auto di altissima caratura tecnica e storica, provenienti da Australia, Perù, Gran Bretagna, Germania, Francia, Slovenia e Svizzera. Stupisce la qualità delle auto storiche presenti: da Riley a Jaguar, da MG a Stanguellini, da Osca ad Ermini da Gran Premio, ma anche Renault, Lancia e Porsche, oltre ad Austin Healey, Alfa Romeo, Fiat e Mercedes. Partecipa ufficialmente la squadra Unuci dell’Esercito Italiano con numerosi equipaggi. L’evento è il terzo di sei gare del prestigioso circuito Challenge Solidarietà 2012.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.