Crolla vecchia fornace, quattro famiglie evacuate

Un fabbricato ha ceduto: nessun ferito. Sul posto vigili del fuoco e tecnici comunali. Quattro famiglie temporaneamente fuori casa

vigili del fuocoUn fabbricato abbandonato, una vecchia fornace, è crollato giovedì pomeriggio, 5 luglio, attorno alle 16 a Tradate: quattro famiglie di alcune ville vicine rientreranno nella loro abitazione solo in serata, dopo che sarà stato abbattuto tutto l’edificio rimasto in piedi. 
Il fatto è avvenuto in via Gorizia, angolo via Rovetta. Non si registrano feriti, e sul posto sono arrivate diverse unità dei vigili del fuoco di Saronno e Varese per mettere in sicurezza l’area e per verificare la stabilità di alcune case vicine.
I muri della vecchia fornace crollata sono fatiscenti e parte della costruzione è pericolante.
La zona è stata transennata e sono stati chiamati i tecnici comunali per le verifiche di stabilità negli immobili adiacenti. Resta da capire quali siano le cause del crollo: forse un cedimento dei muri portanti o un lieve abbassamento delle fondamento possono aver contribuito alla rovina dell’edificio.
All’ora di cena sul posto erano ancora presenti i vigili del fuoco, oltre ai tecnici comunali, la protezione civile, e la polizia locale. Presente anche il sindaco Laura Cavalotti con diversi assessori.  
Quattro, si diceva le famiglie per il momento diffidate ad entrare. Alle 20 sul posto è arrivata anche una ruspa per abbattere il rimanente muro dell’edificio abbandonato. I proprietari del capannone  – una ex fabbrica – in disuso, si sono detti disponibili a farsi carico dei costi sostenuti da una delle famiglie che ha trovato alloggio un un albergo della zona.

Galleria fotografica

Crolla capannone vicino a delle case 4 di 11
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 luglio 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Crolla capannone vicino a delle case 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.