Daniele Raco, Legnanesi e Trenincorsa: il festival della Comicità è in città

La rassegna teatrale nata nel luinese farà tappa in città venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 luglio in Piazza Podestà con tre spettacoli da non perdere

Il festival della Comicità arriva a Varese. La rassegna teatrale nata nel luinese farà tappa in città venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 luglio in Piazza Podestà. Gli appuntamenti iniziano nella serata di venerdì 27 luglio, alle 21.30 con il comico Daniele Raco da Zelig e Francesco Pellicini con la band “I delfini d’acqua dolce”. Il primo proporrà uno spettacolo comico, divertente che farà ridere il pubblico varesino. Porterà in scena alcune delle tante battute nate in questi 15 anni di carriera. Il comico luinese Francesco Pellicini invece, presenta uno spettacolo comico musicale in un mix di improvvisazione, monologhi, racconti divertenti ricavati dall’ultimo libro di Pellicini, “Lui no, è fuori catalogo”. Sul palco Paolo Santi alle chitarre, Lorenzo Colombo al basso, Stefano Marinucci alla batteria e Thomas Graziani alle tastiere.
Sabato 28 luglio in Piazza Podestà invece, ci sarà il grande ritorno dei Legnanesi. La famiglia Colombo sarà ancora una volta la protagonista di uno spettacolo dialettale che unisce la comicità alla commedia. La Teresa, la Mabilia e il Giovanni saranno i protagonisti dello spettacolo “Patì…patem”!.
Domenica 29 luglio invece, alle 21, in Piazza Podestà sarà dato spazio alla musica. Sul palcoscenico i Trenincorsa. La band di Luino arriva in città con i brani dell’ultimo album uscito a maggio, “Abracadabra” ma anche con gli storici brani che hanno segnato la carriera del gruppo. Una serata tra folk, country, Ska-Raggae che farà ballare e divertire il pubblico varesino e non solo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.