Differenziata: Salerno pubblica i nomi di chi sbaglia la raccolta

"Varese non è Salerno" era la campagna di sensibilizzazione avviata da Aspem per aumentare il risultato dei cittadini. Ora il sindaco salernitano ha fatto un passo in più e ha pubblicato l'identità dei trasgressori

"Varese non è Salerno". Riecheggia ancora nelle orecchie dei varesini lo slogan scelto da Aspem, l’azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti, per avviare una grande campagna di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata. L’obiettivo era avvicinare la percentuale realizzata da Salerno, seconda in Italia con il 70,7% di differenziata, e vedremo se riuscirà a centrarlo.
Ma il sindaco salernitano Vincenzo De Luca non sembra assolutamente intenzionato ad accorciare le distanze e procede spedito nel rigore che contraddistingue la gestione dei rifiuti nel comune campano.

L’ultima iniziativa è la pubblicazione online sul sito del comune di Salerno della lista dei cittadini che non hanno rispettato la raccolta differenziata. È quella relativa al mese di giugno e raccoglie 22 nomi e cognomi degli inadempienti.
Una “black list” destinata ad allungarsi nei prossimi giorni con l’entrata in vigore di una autentica task force dei caschi bianchi in borghese per colpire i trasgressori. Si tratterà di controlli notturni e in borghese in tutte le zone della città che si svolgeranno da mezzanotte alle 6 del mattino.

All’inizio del 2012, prima che Varese avviasse la sua campagna, i due sindaci Fontana e De Luca si erano anche sentiti per un confronto sull’argomento.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.