Ecco le “Miss Tre Valli” che premieranno i corridori

Elette le due ragazze che saranno sul palco della Tre Valli Varesine a Luino: sono Barbara Roso di Ferno e la bergamasca Alessandra Algeri

La Tre Valli Varesine ha eletto le due miss che il prossimo 18 agosto premieranno a Luino i protagonisti  della corsa più famosa del Varesotto: Barbara Roso, vincitrice della selezione, ed Alessandra Algeri, seconda classificata, oltre ad avere l’onore di baciare il vincitore della Tre Valli, saranno anche la diciassettesima e diciottesima prefinalista nazionale di Miss Ciclismo. Sul podio della selezione anche la ex ciclista professionista Rebecca Bertolo.

Barbara è una ventunenne di Ferno, nella vita lavora come impiegata contabile, si descrive come solare, socievole ed ironica ed il suo sogno nel cassetto è quello di specializzarsi nel suo lavoro.
 Alessandra è invece una bergamasca di Torre de’ Roveri, ha 22 anni, studia lingue e lavora come hostess, dice di essere sognatrice, sensibile, allegra, per il suo futuro sogna di trovare un lavoro che la soddisfi e che le permetta di girare il mondo o avere contatti con l’estero e nello stesso tempo avere una famiglia con almeno due figli.


Le miss, che sono giunte a bordo di bellissime auto d’epoca, sono state votate da una giuria, presieduta dal presidente della “Binda” Renzo Oldani della quale hanno fatto parte anche l’assessore allo sport della Provincia di Varese Giuseppe De Bernardi Martignoni, il sindaco di Gavirate Felice Paronelli, l’assessore allo sport di Gavirate Nicola Tardugno e i corridori professionisti Daniele Callegarin del Team Type 1 e Giuseppe De Maria del Team Idea.
 Il prossimo appuntamento con Miss Ciclismo è fissato per venerdì prossimo, 3 agosto, al Momà di Asolo dove sarà scelta la diciannovesima prefinalista.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.