Emergenza Sud Sudan, l’appello di Medici Senza Frontiere

L'organizzazione ha lanciato una raccolta fondi straordinaria per aiutare e portare assistenza alle 120mila persone in fuga dal Paese

msf medici senza frontiereUn video-appello per gridare "aiuto". VEDI VIDEO
Oltre 120.000 persone in fuga dal Sud Sudan cercano la salvezza nei campi rifugiati. La loro vita dipende al 100% dall’assistenza umanitaria. Per portare avanti le principali attività mediche salva-vita nei prossimi mesi sono necessari fondi urgenti.
“La vita e la sopravvivenza dei rifugiati dipende totalmente dall’assistenza umanitaria. Servono aiuti d’emergenza. Subito! Chiediamo di sostenere le nostre attività per salvare la vita di migliaia di persone”, Konstantinos Moschochoritis, Direttore generale di MSF Italia.

Emergenza Sud Sudan. Dona ora! Raccolta fondi di Medici Senza Frontiere.
Per le modalità di donazione: www.medicisenzafrontiere.it
Numero Verde: 800996655
Bonifico bancario: Banca Popolare Etica – IBAN: IT58 D 05018 03200 000000115000
Conto corrente postale: n°87486007 intestato a Medici Senza Frontiere Onlus, via Volturno 58, 00185 Roma

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 luglio 2012
Leggi i commenti

Video

Emergenza Sud Sudan, l’appello di Medici Senza Frontiere 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.