Ferrari da brivido vince il Gran Premio di Germania

Grandissima prestazione di Alonso che taglia per primo il traguardo di Hockenheim davanti alla Red Bull di Vettel e alla McLaren di Jenson Button

Corsa da brivido per la Ferrari di Alonso. Con una strepitosa gara vince il Gran Premio di Formula 1 di Germania a Hockenheim, lasciandosi alle spalle la Red Bull di Vettel e la McLaren di Jenson Button. Quarto posto per la Lotus di Kimi Raikkonen che ha preceduto la Sauber di Kamui Kobayashi e di Sergio Perez. Settima la Mercedes di Michael Schumacher davanti alla Red Bull di Mark Webber ed alla Force India di Nico Hulkenberg. Chiude in zona punti la Mercedes di Nico Rosberg.
La Ferrari di Fernando Alonso che partiva dalla pole position è scattata in testa davanti alla Red Bull di Sebastian Vettel subito in battaglia con il connazionale Michael Schumacher che con la sua Mercedes ha tentato di prendersi la seconda piazza dopo il via. Subito ai box la Rossa di Felipe Massa per sostituire l’alettone anteriore a causa di un contatto al semaforo verde.
Problemi anche per la McLaren di Lewis Hamilton che ha forato una gomma. Dopo metà gara e con due pit-stop alle spalle la Ferrari di Fernando Alonso è sempre al comando del Gran Premio di Formula 1 di Germania a Hockenheim. Lo spagnolo della scuderia di Maranello precede la McLaren di Jenson Button che al termine della sosta e’ riuscito a sopravanzare la Red Bull di Sebastian Vettel.
Grazie alla vittoria nel Gran Premio di Germania Fernando Alonso allunga in testa alla classifica del Mondiale piloti di Formula 1 a quota 154 punti: dietro allo spagnolo l’australiano della Red Bull Mark Webber (120 punti) e il campione del mondo Sebastian Vettel (118 punti), oggi secondo.

Galleria fotografica

Ferrari da brivido vince il Gran Premio di Germania 4 di 7
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 luglio 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Ferrari da brivido vince il Gran Premio di Germania 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.