Festival del Folclore: sabato al via la 27° edizione

Il 14 luglio si apriranno le danze alla Baita del Fondista di Cunardo. Presenti gruppi folk da tutto il mondo. Gran finale martedì 24 luglio con la rappresentazione de “Il Trovatore” di Giuseppe Verdi

cunardo folklore«Con il Festival del Folclore Cunardo è al centro del mondo». Non ha dubbi Angelo Morisi, primo cittadino e presidente del gruppo folcloristico cunardese dei “Tencitt”. Anche quest’anno il Festival del Folclore che è arrivato alla sua XXVII edizione, si svolgerà presso la Baita del Fondista dal 13 al 15 luglio e nel week end del 20-22 luglio. «I gruppi che prendono parte al nostro Festival – afferma orgoglioso Morisi – arrivano da ogni angolo del mondo. Quest’anno si esibiranno i gruppi di Peru’, Francia, Repubblica Ceca, Moldavia e in rappresentanza del folclore italiano un gruppo di Termoli. Tutti conservano un ricordo positivo del nostro paese perché non ci limitiamo solo alle esibizioni folcloristiche ma ci occupiamo anche del vitto, dell’alloggio e delle visite turistiche. Anche quest’anno offriremo ospitalità nelle scuole e al campo sportivo mentre pranzo, cena e colazione saranno offerti alla Baita del Fondista».
L’ospitalità e l’impegno dei cunardesi non rimangono mai senza risposta: « I nostri sforzi per accogliere al meglio i gruppi vengono sempre premiati – racconta il Sindaco -. Noi siamo stati ospitati in Spagna, in Bulgaria e in Croazia dalle comunità locali per esibirci nei festival internazionali». A colpire il primo cittadino anche lo spirito di adattamento dei gruppi: «Non è facile adattarsi immediatamente a una nuova cultura, uno nuovo stile di vita e a nuove abitudini culinarie. Ma con nessun gruppo abbiamo avuto problemi: alla fine prevale sempre la voglia di stare insieme e lo spirito di integrazione. Se penso che abbiamo iniziato trent’anni fa quasi per gioco non mi sembra vero di essere arrivato con il gruppo in tutto il mondo. Lo sforzo economico per organizzare la manifestazione è ingente e i fondi a disposizione diminuiscono continuamente ma la fatica è sempre premiata con l’accoglienza e la simpatia dei gruppi ospitanti».
Quest’anno il carnet di eventi proposti durante il Festival del Folclore si arricchirà con la rappresentazione dell’opera lirica “Il Trovatore” prevista per martedì 24 alle 21 presso l’anfiteatro di piazza IV novembre:« Da sempre Cunardo si dimostra attenta alla cultura perché grazie alla collaborazione con i “Tencitt” abbiamo ampliato l’offerta culturale dell’estate cunardese con diverse rappresentazioni di opere teatrali – racconta l’assessore Paolo Bertocchi -. Quest’anno è prevista una grande opera lirica come quella di Giuseppe Verdi nella rinnovata cornice di piazza IV novembre che spero conquisterà il pubblico».

Galleria fotografica

Festival del folclore a Cunardo 4 di 9
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 luglio 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Festival del folclore a Cunardo 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.