Figuraccia olimpica: sbagliata la bandiera della Corea del Nord

Sul maxischermo dello stadio di Glasgow, dove è iniziato il torneo di calcio femminile, sono apparsi i simboli della Corea del Sud accanto alle foto delle giocatrici di Pyongyang

Immaginate che la Nazionale italiana stia per scendere in campo, in qualsiasi disciplina. Immaginate la squadra che si schiera, il capitano che saluta l’arbitro e il suo omologo della formazione avversaria, e che tutti i giocatori si preparino all’Inno di Mameli. Ecco: cosa pensereste se a questo punto venisse innalzata sul pennone la bandiera francese? O se gli altoparlanti diffondessero la Marsigliese o God Save the Queen?
Un evento fuori dalla realtà, che per fortuna (e per logica) non è mai accaduto all’Italia. Ma qualcosa di simile è avvenuto ieri sera (mercoledì) a Glasgow, sede di alcune partite del torneo di calcio femminile. Un errore madornale, tra l’altro commesso ai danni di una nazione tutt’altro che normale: la Corea del Nord governata da un regime comunista che prevede restrizioni durissime ai suoi abitanti e che sotto la cenere cova tutt’ora la voglia di fare la guerra ai cugini del Sud. Ecco quindi che le Olimpiadi britanniche, a due giorni dall’apertura ufficiale, sono già riuscite a coprirsi di ridicolo perché accanto ai nomi delle nord coreane apparsi sul maxischermo dello stadio sono state disegnate le bandiere del Sud.
Gaffe degna del Principe Filippo – tanto per rimanere nel Regno Unito – e incidente diplomatico di quelli tosti, con le ragazze di mister Sin Ui Gun che hanno abbandonato il campo in segno di comprensibile protesta. Il programma è così slittato di un’ora, il tempo per il Comitato Olimpico di proferire le scuse ufficiali e, evidentemente, di caricare a molla le giocatrici della Nord Corea che una volta tornate sul terreno di gioco hanno silurato 2-0 le malcapitate colombiane con doppietta della 21enne Chung Sim Kim.

OlimpiadiTutti gli articoli

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 luglio 2012
Leggi i commenti

Video

Figuraccia olimpica: sbagliata la bandiera della Corea del Nord 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.