Finisce la corsa della Cimberio under 15

I ragazzi di Bianchi cedono nel finale dei quarti contro Milano (65-50). Resta la soddisfazione di essere entrati tra le prime otto d'Italia

Nel giorno in cui Milano potrebbe strappare a Varese il suo giocatore più importante, Rok Stipcevic, anche a livello giovanile arriva una vittoria dell’Olimpia nell’eterno derby tra le biancorosse lombarde.
Nel primo dei quarti di finale del campionato italiano under 15 in corso a Desio, la giovane Cimberio viene battuta 65-50 dalla favorita Armani ed esce così di scena per la lotta tricolore.
Il divario viene aperto però solo nel finale, perché i varesini autori di una buona prova sono rimasti a lungo in scia alla formazione ambrosiana grazie ai punti di Lo Biondo (15), Sandrinelli e Rossi (9 a testa).
La fine della corsa non cancella l’ottima stagione dei ragazzi allenati da Bianchi e Montagnoli, capaci prima di qualificarsi alle finali a 16 e poi di entrare tra le prime otto grazie al superamento del girone di qualificazione. Il gruppo del ’97 d’altro canto era quello più accreditato e talentuoso del vivaio biancorosso che dal prossimo anno, per le categorie maggiori, collaborerà direttamente con la Robur per avere due squadre di punta nei campionati nazionali.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.