Furti di gerani nelle aiuole pubbliche. Il sindaco: “Stroncare il fenomeno”

"Chiederemo alle forze dell’ordine di presidiare alcuni luoghi delicati non solo ovviamente per i fiori, ma anche per altri piccoli atti di vandalismo che vanno stroncati", commenta Pellicini

Furti in serie di gerani nelle aiuole pubbliche di Luino. «Siamo così belli che ci rubano i gerani. Abbiamo vinto un premio prestigioso per il verde, ma non è possibile continuare a subire furti di fiori nelle aiuole e ne i vasi pubblici – dichiara arrabbiato il sindaco Andrea Pellicini –. Pare assurdo, ma qualcuno probabilmente con il favore delle tenebre, preleva gerani ed altri fiori dalla rotonda del Marinaio e in altri luoghi della città. Chiederemo alle forze dell’ordine di presidiare alcuni luoghi delicati non solo ovviamente per i fiori, ma anche per altri piccoli atti di vandalismo che vanno stroncati – conclude Pellicini –. Abbiamo pochi soldi e non vogliamo spenderli per rimediare a danni di ladri e di imbecilli».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.