I colori dei Bozen Brass nel paese dipinto

Sabato 28 luglio in scena lo spettacolo Colors del quintetto

Prosegue la rassegna musicale Interpretando suoni e luoghi…dipinti. Sabato 28 Luglio ore 21 nel parco pubblico di Arcumeggia (in caso di maltempo, all’interno) protagonisti  saranno i Bozen Brass. Composto da Robert Neumair, Anton Ludwig Wilhalm (entrambi tromba), Norbert Fink (corno), Stefan Mahlknecht (trombone) e Toni Pichler (tuba), il quintetto vanta una ricca attività concertistica sia in Italia che all’estero.

Colors lo spettacolo che propongono è particolarmente indicato per inaugurare la mini-rassegna dedicata ai paesi dipinti che partendo da Arcumenggia vedrà coinvolti, nei prossimi appuntamenti, anche Boarezzo e Runo di Dumenza. L’esibizione spiritosa e vivace propone, in ordine cronologico per epoche musicali, una varietà di "colori" nella molteplicità dei brani, negli abiti dei musicisti e nella varietà dei timbri impiegati che spaziano dagli ottoni a fisarmonica, armonica, chitarra e percussioni.

L’iniziativa è organizzata dalle Comunità montane Valli del Verbano e Piambello con il contributo della Fondazione Cariplo ed è inserita nell’Accordo tra Provincia, Comunità montana e Comune di Casalzuigno per la valorizzazione del borgo dipinto di Arcumeggia.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.