Il borgo di Cuirone in festa

Tra sabato e lunedì il paesino fatto di cascine ed edifici storici si anima per la festa di San Materno. Con l'inaugurazione dell'antico forno restaurato, che sfornerà il dolce tipico del luogo

Un tuffo nel passato e nella buona cucina, nell’antico borgo di Cuirone, tra cascine ed edifici storici recuperati, con il forno ottocentesco che sforna il dolce tipico del luogo, la "brusela": è il momento della tradizionale Festa Patronale di San Materno, organizzata dalla parrocchia di San Materno con il patrocinio del Comune di Vergiate, che si terrà dal 14 al 16 luglio nella frazione del comune di Vergiate.
Il programma inizia sabato 14 luglio alle ore 19:30 in piazza Turati/Via Matteotti l’apertura del banco gastronomico con la Sagra dello spiedino in compagnia della musica dell’Orchestra Slow Go Band.

Domenica 15 luglio alle 9:30 Santa Messa Solenne e benedizione degli animali e dei mezzi agricoli.
Alle ore 10:45 in via San Materno inaugurazione e benedizione dell’antico forno a legna dopo i lavori di restauro; durante il giorno si sforna il pane di segale e il dolce tipico” la brusela”
Alle 12:00 apertura del banco gastronomico e pranzo in piazza con pasta e fagioli e costine alla griglia . La cena si terrà in piazza dalle 19:30 in avanti.
Dalle ore 10 alle 18 si potranno visitare :
presso l’antico lavatoio di Via De Amicis : fiori e “Gli acquerelli di Beppe”;
mostra di moto d’epoca in via San Giacomo;
mostra fotografica “Immagini di Cuirone “ di Renato Binetti nel giardino parrocchiale;
antico forno del pane (inizio sec. XIX) in via San Materno.
Alle 15:00 presso antico forno si sforna il dolce tipico locale detto “la brusela”
Alle 16:30 premiazione del concorso Cuirone in Fiore 2012 che ha visto la partecipazione di numerosi abitanti impegnati ad abbellire cortili, balconi ed aiuole del borgo.
Alle 17:00 aperitivo con il coro Harmonia presso il giardino parrocchiale.
Segue alle 18:00 la S. Messa presieduta da S.E. Mons. Luigi Stucchi

Lunedi 16 luglio alle 21 dopo la Santa Messa la processione con la statua di San Materno per il borgo accompagnata dalla Banda di Villadosia.
I fondi ricavati dalla festa verranno devoluti alla parrocchia di San Materno.

Cuirone – che è anche tra i "luoghi del cuore" del FAI Fondo Ambiente Italiano – è un borgo ben conservato caratterizzato da case rurali , cascine in pietra, antico lavatoi, forno e pesa pubblica ancora funzionante, la chiesa (sec. XI-XII) è dedicata a San Materno. Il paese è circondato da un ambiente naturale che comprende la riserva naturale del Monte San Giacomo–Parco del Ticino e una vasta area agricola coltivata.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.