Il Festival del film torna a Lugano

Il festival dedicato al cinema, dopo le proiezioni a Locarno, farà tappa al Parco Ciani per due giorni

 Fondo Vincenzo Vicari © Archivio storico Città di LuganoIl Festival del film torna a Lugano per tre giorni. Da domenica 12 a martedì 14 agosto 2012, nel Parco Ciani, al calar della sera verranno proiettati tre lungometraggi del Festival del film Locarno (che si terrà dall’ all’11 agosto). A oggi naturalmente non si conoscono ancora i titoli dei film che, in quanto Pardi, si scopriranno solo sabato 11 agosto a premiazione avvenuta. Già si sa, tuttavia, che uno dei tre film sarà il vincitore del Pardo come
miglior regista emergente, premio che sta a cuore alla Città di Lugano, da quest’anno sua patrocinatrice.
Il Parco Ciani, quale scenografia romantica per le proiezioni, non è stato scelto casualmente. Nel 1944, il
Festival del film nasceva a Lugano e i film in concorso venivano proiettati proprio nel Parco. Allora il
Festival si chiamava Rassegna Internazionale del Film. A Lugano restò solo per due anni, dopo di che
venne portato a Locarno, nel 1946, dove divenne quello che conosciamo oggi.
Pardo al Parco non è solo un dono che la Città di Lugano, in collaborazione con il Festival del Film
Locarno, vuole fare ai suoi cittadini (le proiezioni infatti sono gratuite). È anche un modo, concreto, per
sostenere la rassegna cinematografica, che rappresenta uno degli eventi più importanti a livello cantonale
e svizzero. Anche Lugano dà un suo contributo e lo fa rendendo omaggio alla sua storia.  
Foto: Fondo Vincenzo Vicari © Archivio storico Città di Lugano. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.