Il Pd ai cittadini con disagi: “Pronti ad ascoltarvi e aiutarvi”

I democratici castellanzesi lanciano l'iniziativa "Fai sentire la tua voce", uno sportello sempre aperto per segnalare problemi grandi e piccoli del vivere quotidiano. Ecco come fare

Fai sentire la tua voce. E’ questo lo slogan attraverso il quale il PD di Castellanza, attraverso un volantino, promuove l’iniziativa di ascolto e di partecipazione ai problemi e alle esigenze dei cittadini castellanzesi. L’obiettivo è quello di  dare risposte o aiuto alle tante persone che molte volte, di fronte a grandi difficoltà, non trovano risposte  e si sentono perse, non sapendo a chi rivolgersi.
I promotori dell’iniziativa  non vogliono illudere nessuno e specificano di non avere la soluzione di tutti i problemi, ma ugualmente provano ad essere utili mettendo a disposizione le conoscenze e le esperienze professionali dei propri esperti per sostenere tutte quelle difficoltà che sembrano insormontabili per i cittadini, comprendere meglio o suggerire soluzioni.

«Il Pd – precisano i promotori – ha un ruolo amministrativo di opposizione, non decisionale, ma ha l’obiettivo di meritarsi il governo della città con una presenza concreta, attiva e di utilità alla collettività, partecipe ai problemi di tutti i giorni.  Si impegna per rappresentare un ruolo di interprete delle esigenze dei cittadini, raccogliendo informazioni e richieste da portare poi in sede comunale con proposte e suggerimenti. Non ultima, la mozione del nostro consigliere Bettoni, proposta e votata dal consiglio comunale all’unanimità, ha permesso di costituire una commissione consigliare partecipata dei servizi sociali, con il compito di creare sinergie fra tante associazioni di volontariato Castellanzesi e l’amministrazione».

Grazie a questa collaborazione i democratici intendono meglio sostenere, e possibilmente anticipare, i disagi di famiglie in difficoltà, anche per criticità abitative. Il PD in questa commissione porterà le segnalazioni ricevute ed i suggerimenti per provare a risolvere le problematiche e sostenere al meglio i disagi dei cittadini.

In sei mesi – fanno sapere dal Pd – ci sono stati 300 contatti con i concittadini in cui sono stati segnalati molti problemi comuni ed evidenziate necessità impellenti di sostegno al lavoro, e di interventi sempre più allargati per aiutare a pagare la spesa, la bolletta, l’affitto, il mutuo: «A fronte di tante bisogni abbiamo richiesto un incontro con il Sindaco per confrontarci e poter portare alcune proposte a dare una risposta concreta di aiuto alle famiglie, in questi tempi di gravissima crisi economica» – sottolinea il consigliere Bettoni.

Il PD è sicuro che sottolineare l’esistenza di gravi problemi, serva a sollecitare una maggior attenzione e considerazione degli stessi e quindi la possibilità di creare interventi sempre più risolutivi.
Riteniamo altresì doveroso, che alcuni tecnici, come la responsabile dei servizi sociali del comune, evitassero interventi giornalistici di tenore politico, con affermazioni sostanzialmente non corrette, dal momento in cui per loro ruolo dovrebbero attenersi solo alle responsabilità amministrative.

Ecco come contattare il partito e i suoi membri:

sito www.pdcastellanza.it, oppure tramite e-mail info@pdcastellanza.it o telefonando ai numeri 349/7511493 – 3200533257

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.