Il sindaco Farioli va a Bruxelles

Il primo cittadino sarà impegnato fino a mercoledì per una serie d'incontri: tra gli argomenti, anche il futuro dell'industria tessile

La rubrica “Una domanda al giorno” è sospesa per qualche giorno: il sindaco Gigi Farioli è partito nel pomeriggio per Bruxelles, dove resterà fino a mercoledì sera per una serie di incontri con esponenti di spicco della Comunità Europea con cui si confronterà sulle politiche di sviluppo degli enti locali promosse dalla Comunità stessa.
Un viaggio che fa seguito a quello del mese di marzo e che ha lo scopo di approfondire il sistema di relazioni già avviate che permetteranno di identificare tutte le opportunità per il recupero di risorse dalla Comunità Europea rispetto ai progetti che l’Amministrazione ha già avviato, in primis PoloTex Sport, progetto che ha dato il via alla neonata associazione New Tex Distretto Tessile Innovazione, realtà fondata da un gruppo di imprenditori dedicata allo studio e alla realizzazione di materiali tessili innovativi per lo sport e il tempo libero.


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.