Il sindaco ringrazia i commercialisti che hanno aiutato il comune a calcolare l’Imu

Il primo cittadino consegna una targa al presidente Caramella, che ricorda l'etica del servizio pubblico

Si è svolta questa mattina, nella sala matrimoni del Comune, una breve cerimonia di ringraziamento all’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti contabili per la collaborazione nei conteggi Imu. Presenti il sindaco Attilio Fontana, l’assessore alle Finanze Giuseppe Montalbetti e l’assessore allo Sport Maria Ida Piazza, con il dirigente Elio Carrasi, per l’amministrazione comunale, e il presidente dell’Ordine di Commercialisti di Varese, Sergio Caramella, con il coordinatore dei Giovani commercialisti Giuseppe Del Bene.
Il sindaco ha consegnato la targa: “L’amministrazione comunale ringrazia l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili di Varese per la preziosa collaborazione prestata a favore dei cittadini di Varese”.
“I commercialisti hanno dato una grande collaborazione – ha spiegato il sindaco -: i cittadini hanno ricevuto risposte concrete, a fronte delle difficoltà davanti ad una tassa nuova come l’Imu. Un aiuto che va sottolineato perché una parte della società civile dà una mano al pubblico”. Il presidente Caramella ha sottolineato proprio il “codice deontologico” dell’ordine per cui i professionisti hanno “la responsabilità di agire nell’interesse pubblico”. “Se tutti gli ordini agissero in tal senso – ha aggiunto la società sarebbe migliore, con un senso alto delle istituzioni. Abbiamo prestato servizio con grande impegno, a mia volta ringrazio l’amministrazione”. “Si è verificata una situazione molto bella – ha detto l’assessore Montalbetti con una sinergia tra professionisti e contribuenti, e grande senso civico dei cittadini e di chi ha prestato collaborazione.  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.