In arrivo il liceo scientifico

Tutti promossi al Galileo Galilei, istituto privato, che annuncia l'apertura della Scuola Media e di un nuovo indirizzo scolastico

galileo galilei fotoTutti promossi alla maturità del Galilei, istituto privato lavenese, che a settembre annuncia grandi novità.
"L’ottimo esito, – dicono dall’istituto Galileo Galilei – insieme ai continui ringraziamenti al dirigente ed ai docenti dell’istituto da parte di alunni e famiglie, è ancora una volta la dimostrazione che questo percorso scolastico di natura privata funziona, e che, nonostante le numerose difficoltà che l’istituto ha dovuto affrontare negli ultimi anni, grazie anche alla grande determinazione, motivazione, professionalità e disponibilità del dirigente, del corpo docenti e di tutte le persone che non hanno mai smesso di crederci, questo è un progetto valido e destinato a crescere".
Infatti, finiti gli esami e le fatiche dell’anno scolastico, il Preside, insieme a tutto il suo staff, sta già pensando alla riapertura a settembre e a tutta una serie di nuovi progetti e iniziative dedicate agli studenti. Tra i progetti più importanti spicca quello di lanciarsi in una nuova avventura, l’apertura della Scuola Media e di un nuovo indirizzo scolastico, il Liceo Scientifico, che andrebbe ad affiancarsi al tradizionale indirizzo di Ragioneria, che da due anni a questa parte è stato rinominato Amministrazione, Finanza e Marketing.
Un’altra novità per gli studenti del “Galileo Galilei” è che già dal prossimo anno scolastico 2012/2013 dalla classe terza in poi si potrà scegliere, oltre il corso di studi tradizionale, la nuova articolazione attivata: Relazioni Internazionali per il Marketing.
Come molti sapranno l’istituto, da oltre cinquant’anni presente a Laveno, è anche specializzato nel recupero di studenti delusi e scoraggiati dalle precedenti esperienze scolastiche, ma che in questo ambiente protetto dove sono accompagnati “passo dopo passo” dai docenti, raggiungono traguardi che prima apparivano loro lontanissimi se non addirittura irraggiungibili e vedono aprirsi davanti a loro le porte del mondo del lavoro, o per il più volenterosi, di quello universitario.
"Questi studenti – continuano dall’istituto – , che come milioni di ragazzi italiani, il 20 giugno si sono trovati ad affrontare la prima prova di italiano, per poi sostenere nei giorni seguenti quella di economia aziendale, poi la terza prova e infine il tanto temuto colloquio orale.
Per alcuni è stato facile, per altri difficile e per altri ancora questa esperienza ha rappresentato molto più della semplice conclusione di un percorso scolastico e del superamento dell’Esame di Stato; per questi ultimi si è trattato di una rivincita verso il mondo e verso tutti coloro che nel corso della travagliate esperienze scolastiche li avevano scoraggiati e lasciati indietro, ha rappresentato un nuovo inizio con una nuova prospettiva davanti a loro e soprattutto per questi ragazzi gli anni trascorsi al “Galilei” sono stati anni di crescita personale in cui hanno ritrovato la fiducia in loro stessi e anche la voglia di studiare e tornare sui banchi giorno dopo giorno".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.