L’Italia del volley si riscatta con l’Argentina

Gli azzurri cancellano la sconfitta dell'esordio con il 3-1 sull'Argentina: un set di distrazione, poi la vittoria dopo cinque match point annullati. Il sorprendente successo della Bulgaria sulla Polonia riapre tutti i giochi

Riscatto immediato per la nazionale maschile di pallavolo dopo il brutto esordio contro la Polonia. Con l’Argentina arriva un 3-1 più sofferto di quanto non dica il risultato ma comunque importantissimo, anche perché la precedente (e inattesa) vittoria della Bulgaria sulla stessa Polonia lascia aperti tutti i giochi per la classifica finale del girone. Non pochi i momenti di difficoltà per gli azzurri: il più eclatante nel quarto set quando l’Italia, avanti 24-18, si fa annullare ben 5 match point prima di chiudere con Lasko. In precedenza la squadra di Berruto aveva dominato il primo set (4-0, 14-10, 19-13), ma nel secondo (4-8, 10-16, 16-21) aveva sofferto moltissimo l’ottima regia di De Cecco. L’Italia fa poi la differenza con la battuta nel terzo set (da 7-8 a 14-8 sul turno di servizio di Mastrangelo) e nel quarto piazza il break sul 16-12 prima del concitato finale. Buona la prestazione di Parodi, schierato al posto di Savani per lunghi tratti. Giovedì alle 23 la prossima sfida contro la Gran Bretagna, mentre mercoledì alle 17.45 tocca alla nazionale femminile affrontare le padrone di casa.

Italia-Argentina 3-1 (25-17, 21-25, 25-17, 25-23)
Italia: Mastrangelo 10, Parodi 10, Papi ne, Lasko 18, Zaytsev 17, Boninfante, Savani 3, Travica 3, Fei 10, Birarelli, Bari (L), Giovi (L). All. Berruto.
Argentina: Arroyo ne, Castellani 1, Uriarte ne, Poglajen 2, Conte 14, Quiroga 10, Bruno, Sole 7, Pereyra 9, Crer 10, De Cecco 1, Gonzalez (L). All. Weber.
Arbitri: Al-Naama (Qatar) e Loderus (Olanda).
Note: Italia: battute vincenti 5, muri 14, errori 28. Argentina: battute vincenti 6, muri 6, errori 25.

Girone A – Polonia-Bulgaria 1-3 (22-25, 27-29, 25-13, 23-25); Gran Bretagna-Australia ore 21. Classifica: Bulgaria 6; Argentina, Polonia 3; Italia, Australia*, Gran Bretagna 0.
Girone B – Serbia-Tunisia 3-1 (25-15, 25-21, 20-25, 25-18); USA-Germania ore 17.45; Brasile-Russia ore 23. Classifica: Brasile*, Russia*, USA*, Serbia 3; Tunisia, Germania* 0.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.