Libertà di informazione, Articolo 21 premia Lucia Uva

Un riconoscimento a Roma insieme a Ottavia Piccolo, Placido Rizzotto, Radio Siani e altri autori impegnati

Un premio alla libertà di informazione. L’associazione articolo 21 ha deciso di conferirlo a Lucia Uva, la sorella di Giuseppe Uva, l’uomo che morì dopo in ospedale a Varese il 14 giugno del 2008, dopo una notte passata alla caserma dei carabinieri di Varese. La donna al centro del complesso caso politico e giudiziario è stata premiata per una lettera indignata che scrisse all’indomani delle dichiarazioni contro Patrizia Aldrovandi fatte da uno dei poliziotti, su facebook, condannati per la morte del figlio a Ferrara. Il premio era stato conferito lo scorso anno a Ilaria Cucchi e alla stessa Patrizia Moretti Aldrovandi.
(Nella foto Lucia Uva, con i giornalisti davanti al tribunale)
L’associazione ha voluto così continuare a dare un riconoscimento ai familiari di chi chiede giustizia allo stato. La premiazione sarà a Roma il 19 luglio. I premi “Paolo Giuntella per la libertà di informazione” saranno conferiti a Placido Rizzotto (nipote del sindacalista ucciso dalla mafia) che sarà premiato da Nicola Zingaretti. Gli autori del libro “il Casalese” premiati da Franco Siddi. Lucia Uva che sarà premiata da Ilaria Cucchi. Radio Siani premiata da Mara Morrione. La campagna LasciateCIEntrare premiata da Roberto Natale. Un premio speciale a Ottavia Piccolo.  

Il 17 luglio, è la data del compleanno di Federico Aldrovandi, il ragazzo ucciso durante una colluttazione e Ferarra da un gruppo di poliziotti. La mamma ha lanciato un appello pubblico contro la tortura di stato

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.