Linea Ticino – Lombardia: ogni giorno 24mila passeggeri

7,7 milioni di passeggeri hanno viaggiato l'anno scorso sui treni Tilo. Il 95 per cento dei convogli è arrivato puntuale

statistiche 2011 treni tilo7,7 milioni di passeggeri hanno viaggiato l’anno scorso sui treni Tilo (Treni regionali Ticino – Lombardia). I dati dell’utilizzo del serivizio sono stati diffusi oggi dalla società. Ne emerge che il flusso più intenso di utenti si registra durante la settimana ma resta comunque elevato anche nel week end: ogni giorno, da lunedì a venerdì si contano 24 mila viaggiatori mentre nei fine settimana il dato supera i 13 mila. Il numero dei passeggeri è in costante aumento: è cresciuto del 5,5 per cento rispetto al 2010 e del 68 per cento rispetto al 2005, anno dell’avvio della S-Bahn Tilo.

Collegamenti con Malpensa e Milano Centrale
Da fine 2011 l’offerta Tilo è stata ulteriormente ampliata e dal Ticino è possibile raggiungere l’aeroporto di Malpensa in treno, via Luino. Giornalmente sono 14 i collegamenti della S30 tra Bellinzona e l’aeroporto lombardo. Tilo collega inoltre direttamente il Ticino al capoluogo lombardo dal 2010 con la linea S10; dal lunedì al sabato tre treni Flirt al mattino partono dal Ticino e raggiungono la stazione di Milano Centrale e rientrano in Ticino nel tardo pomeriggio/sera. Da Bellinzona, in meno di due ore di viaggio, è possibile raggiungere il centro di Milano in tutta comodità, senza problemi di traffico e parcheggio.

Puntualità
I treni Tilo, oltre che ad essere comodi e confortevoli, sono anche puntuali. Nel 2011, il 95 percento dei treni del traffico regionale in Ticino è arrivati puntuali (con un ritardo massimo inferiore ai tre minuti), garantendo quindi le coincidenze secondo l’orario ufficiale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.