Master Helicopter and Airplane, 18 nuovi manager made in Liuc

Nel giorno in cui Aermacchi vende 30 nuovi addestratori agli israeliani la Liuc consegna gli attestati della terza edizione del master dedicato all'aeronautica e annuncia l'apertura delle iscrizioni per il prossimo anno

Nel giorno in cui Alenia Aermacchi vende 30 addestratori M346 ad Israele 18 nuovi manager sono usciti dalla Liuc con in tasca il master in Helicopter and Airplane management per il settore aeronautico. La consegna degli attestati è avvenuta ieri, giovedì, con la cerimonia di chiusura della terza edizione di questo importante master offerto dall’università Cattaneo di Castellanza.  Per i nuovi potenziali manager, dunque, non poteva esserci notizia migliore ad attenderli, segno che il settore è ancora in buona salute e che, in particolare nel distretto aerospaziale lombardo, la possibilità di una lavoro e di una buona carriera sono assicurati.

A celebrare questo momento di fondamentale importanza per gli studenti, infatti, era presente anche Massimo Lucchesini, Direttore Generale Operazioni Alenia Aermacchi, che ha confermato la nuova commessa da 850 milioni di euro per l’aeronautica israeliana: «Questa buona notizia conferma Aermacchi tra le realtà più floride del mercato – ma ha anche aggiunto – ricordate che non è una carriera facile quella che vi aspetta».  Oltre a Lucchesini i ragazzi hanno ricevuto gli auguri di Monica Giani, direttrice del master, che ha anche annunciato l’apertura delle iscrizioni alla quarta edizione (si chiuderanno il 31 agosto), di Raffaele Izzo, Senior Vice President HR AgustaWestland, una carriera 40ennale alle spalle, Paola Margnini, Segretario Distretto Aerospaziale Lombardo, Marco De Battista, Coordinatore Aree Economiche Unione degli Industriali della Provincia di Varese e molti altri dirigenti della moltitudine di aziende della zona che lavorano nel settore aerospaziale.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.