Mondiali Under23: varesini senza podio

Niente finale per Micheletti, Vigliarolo e Battagin: il migliore è il singolarista del Gavirate (8°). Bene l'Italia: 3 ori, 2 argenti e un bronzo

Si concludono senza medaglie i Mondiali under 23 di Trakai per la pattuglia di canottieri varesini chiamati a vestire l’azzurro. Micheletti nel singolo, Vigliarolo nel due senza e Battagin nel doppio femminile non sono infatti riusciti a entrare nelle finali per il podio e si sono dovuti accontentare di quelle di consolazione.
Il risultato migliore è quello del singolarista del Gavirate (foto) che aveva vinto il recupero ma si era fermato al quarto posto in semifinale, chiudendo poi secondo nella finale B e ottavo in classifica generale. Meno bene il due senza dell’altro alfiere rossoblu Vigliarolo accoppiato con Abbagnale: secondi nei recuperi, quinti in semifinale, decimi al termine della competizione.
Delusione per Deborah Battagin: la varesina ha già vinto un titolo del quadruplo ma imbarcata sul doppio (con Paccagnella) è finita lontana dallo splendido oro 2010. Per questa imbarcazione, arrivata in semifinale per il rotto della cuffia, solo l’11° posto conclusivo.
Nel complesso però la spedizione azzurra è risultata strepitosa: l’Italia ha chiuso al secondo posto nel medagliere con tre medaglie d’oro, due d’argento e un bronzo. Un raccolto ricchissimo che nel giro di pochi anni potrebbe diventare interessante anche a livello assoluto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.