Moto contro un furgone, grave il centauro

Intorno alle 20 di martedì una moto Aprilia guidata da un ragazzo di 31 anni si è scontrata contro un furgone Iveco che stava uscendo da un parcheggio in retromarcia

Gravissimo incidente nella serata di martedì, in via San Giovanni Bosco, tra Cislago e Mozzate, poco distante dal campo sportivo sulla Varesina. Intorno alle 20 una moto Aprilia guidata da un ragazzo di 31 anni si è scontrata contro un furgone Iveco che stava uscendo da un parcheggio in retromarcia. La moto è finita contro la portiera del furgone e per il 31enne l’impatto è stato molto violento. L’autista dell’Iveco, un uomo di 61 anni, ha subito chiamato i soccorsi e sul posto sono giunti l’Sos di Uboldo e l’elisoccorso dell’ospedale San Carlo, oltre ai carabinieri della vicina stazione di Cislago e alla Polizia Locale.
Le condizioni del ragazzo sono apparse subito gravissime e i sanitari sul posto hanno praticato per 40 minuti il massaggio cardiaco al 31enne prima di stabilizzarlo e portarlo all’ospedale di Saronno, dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Sotto shock il conducente del furgone, soccorso da una seconda ambulanza, ma senza ferite. 

Galleria fotografica

Elisoccorso a Cislago 4 di 16

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 luglio 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Elisoccorso a Cislago 4 di 16

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.