Nuova rotonda, il Comune prova a ottenere i fondi del ministero

L'opera verrebbe realizzata tra viale Europa, via Uberti e via Gioberti. L’obiettivo è ottenere il finanziamento, per un massimo del 45% del costo dell’opera, che sarà di 442 mila euro

Il Comune di Varese parteciperà al bando per il finanziamento di realizzazione della rotatoria tra viale Europa, via Uberti e via Gioberti. Lo ha annunciato oggi dopo la giunta il vicesindaco Carlo Baroni.
Con il 4° e il 5° Programma PNSS (Piano Nazionale Sicurezza Stradale) il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha stanziato risorse destinate a cofinanziare Province e Comuni affinchè siano realizzati progetti per migliorare la sicurezza stradale sul proprio territorio. La Regione Lombardia, a sua volta ha approvato l’elenco degli enti locali, tra cui il Comune di Varese, ammessi alla procedura con invito a presentare proposte per migliorare la sicurezza stradale.
«Il Comune di Varese – ha spiegato il vicesindaco – parteciperà al bando presentando il progetto preliminare per la realizzazione della rotatoria». L’obiettivo è ottenere il finanziamento, per un massimo del 45% del costo dell’opera, che sarà di 442 mila euro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.