Parcheggi per residenti, inizia la fase operativa

Pronte le lettere destinate alle famiglie della zona di Sciarè vicina alla stazione, con le istruzioni per ottenere il contrassegno-residenti. Dopo l'assemblea, introdotte piccole modifiche alla distribuzione dei posti

Dopo l’assemblea di venerdì scorso cambia un po’ il progetto dei posti riservati ai residenti a Sciarè: l’assessore ai Lavori Pubblici Luigi Colombo comunica infatti che l’Amministrazione comunale ha deciso di spostare gli stalli previsti in via Montenero per la sosta dei residenti. La richiesta è stata ricevuta appunto lo scorso 29 giugno durante l’assemblea pubblica nel rione di Sciarè, convocata, fra l’altro, per presentare l’opportunità, riservata agli abitanti dell’area compresa tra via Venegoni, viale Lombardia, via Pier Capponi e linea ferroviaria, di lasciare gratuitamente i mezzi in posti auto delimitati da strisce gialle. Diversi cittadini hanno, però, lamentato una possibile riduzione della visibilità all’incrocio con via Doria: verificato che non è opportuno, come chiesto da alcuni residenti, trasferire i posti auto sul lato opposto della via Montenero, a causa della presenza di passi carrai, si provvederà a un arretramento rispetto all’incrocio, così da fugare ogni dubbio sulla sicurezza dell’operazione.

Nel frattempo l’operazione-parcheggi sta passando alla fase operativa: il Comune informa che nei prossimi giorni gli abitanti dell’area interessata riceveranno una lettera con tutte le informazioni per ottenere il contrassegno che da diritto al parcheggio gratuito. Sarà accluso anche il modulo per compilare la relativa richiesta. I residenti potranno depositare le domande tutti i giorni in un apposito contenitore presso l’asilo nido di via Eritrea o consegnarle al banco che verrà allestito nelle mattinate del 14 e 21 luglio, nelle vicinanze della chiesa parrocchiale. Il Comune invierà poi il contrassegno a domicilio.


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.