Passeggiata varesina per Mario Balotelli

Jeans e cappellino: Super Mario avvistato per le strade del centro storico. Foto e autografi ai giovanissimi tifosi

mario balotelli vareseT-shirt bianca, jeans, cappellino con visiera all’indietro, da ragazzaccio.
Un giovane come tanti, se non fosse per un piccolo particolare: un fisico statuario, proprio quello del "combattente" che ci ha fatto sognare nella semifinale degli europei fra Italia e Germania.
E l’oramai "super" Mario è stato segnalato da tanti lettori varesini che l’hanno beccato in centro a passeggio.
"Era al Buosi".
"Era all’Oca ubriaca".
Impossibile verificare gli spostamenti del bomber azzurro. L’unica certezza è che si è fatto quattro passi in città.
«Da noi non è venuto – dicono alla gelateria Buosi di via Veratti – ma molti clienti hanno segnalato la sua presenza nei paraggi: alcuni perfino mi hanno mostrato foto scatatte in compagnia del calciatore»
Era nella città giardino per trovare la sorella – con cui ha mangiato in un locale di piazza Carducci – che qualche mese fa aprì un negozio di abbigliamento in via del Cairo.
La foto che proponiamo è stata scattata questo pomeriggio, 5 luglio.
Il formato è insolito: la foto ci è stata segnalata da un nostro lettore e conteneva alcuni ragazzi giovanissimi che per correttezza non possiamo includere nello scatto.
Non è la prima volta che super Mario varca i confini della provincia dopo le prove spumeggianti degli europei.
Che si sia innamorato di Varese?

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.