Per ogni oggetto c’è una seconda vita

Domenica 8 luglio appuntamento con la "Giornata del riuso" per scambiare prodotti che non si usano più o donarli alle popolazoni del Ghana e del Burkina Faso

Domenica 8 luglio a Brebbia ci sarà la “Prima giornata del riuso”, un’occasione per abbinare ambiente e solidarità. L’iniziativa è l’occasione per scambiare tutto quello che non si usa più e non solo: chi vuole può offrire cose ancora utili perché siano spedite in Burkina Faso e Ghana a beneficio di persone svantaggiate.
Il Comune di Brebbia, in collaborazione con Legambiente e Medici con l’Africa CUAMM Varese, propone questa giornata dal duplice contenuto: un’attenzione all’ambiente e alle persone che vivono in contesti di estrema povertà.
«Ambiente e solidarietà sono due tematiche, importanti ed attuali, che hanno punti in comune. Questa iniziativa sottolinea e porta all’attenzione di tutta la nostra cittadinanza il rispetto per la natura con l’impegno e l’aiuto concreto che possiamo dare per aiutare gli altri» queste le parole del Sindaco di Brebbia Domenico Gioia, entusiasta di ospitare la prima edizione dell’iniziativa, che rimarca: “in questo momento economico, un baratto senza alcuno scambio in denaro, è un modo per affrontare la difficile situazione e riprendere le abitudini dei nostri antenati”.
Scarpe, vestiti, stoviglie, elettrodomestici, mobili, biciclette, hi-fi, computer, libri, giocattoli… Queste alcune delle tante cose che è possibile scambiare durante la giornata, dalle 9 alle 18 di domenica prossima, presso la Piazza Mercato di Brebbia.
Per il materiale ingombrante, grazie all’impegno di alcuni ragazzi provenienti da paesi africani che vivono nella nostra Provincia, sarà possibile avere un servizio di trasporto (per prenotare telefonare a Thierry 349-8533385).
Gli stessi ragazzi si occuperanno della spedizione, in Burkina Faso e Ghana, del materiale che i cittadini vorranno donare.

Per ulteriori informazioni: Segreteria Comune di Brebbia – Tel. 0332/770283 int. 4
Email: ufficiosegreteriacomune.brebbia.va.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.