Piante cadute e cantine allagate a Varese e dintorni

Numerosi gli interventi dei Vigili del Fuoco di Varese in diverse zone del capoluogo e nei paesi della cintura

Decine di interventi dei Vigili del Fuoco a seguito del temporale che ha colpito Varese e i dintorni del capoluogo. Partendo dalla città giardino si segnalano piante cadute, fortunatamente senza colpire persone o auto, nelle vie Cabassa, Verdi, Rodari; si segnalano allagamenti di cantine in via Valganna, l’allagamento della sede stradale in viale Borri per un tombino otturato e la messa in sicurezza di uno stabile in via Brunico dove l’acqua si è infiltrata. Intervento anche in via Orrigoni per l’allagamento del pozzetto di un ascensore in un condominio. Si segnalano, oltre agli allagamenti dei negozi in via Piave ad Azzate, anche la caduta di pietrisco e terra sulla sede stradale nei pressi del ponticello per Schianno, a Gazzada. A Bodio Lomnago i pompieri sono stati chiamati per un’altra pianta caduta sulla sede stradale in via Risorgimento

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.