Prima uscita pubblica per Franco Agnesi come vicario espiscopale

Il successore di don Luigi Stucchi, ha concelebrato domenica mattina la messa nella parrocchia di Abbiate Guazzone

Prima uscita pubblica per monsignor Franco Agnesi. Il nuovo vicario episcopale di Varese, che succede al monsignor Luigi Stucchi, ha concelebrato domenica mattina la messa nella parrocchia di Abbiate Guazzone, a Tradate, in occasione del patrono dei Santi Pietro Paolo. Visibilmente emozionato ha officiato la cerimonia insieme al parroco di Tradate monsignor Erminio Villa. Presente anche una rappresentanza dell’amministrazione comunale: il vicesindaco Luigi Luce e l’assessore alla cultura Andrea Botta. «È con piacere che mi trovo qui oggi a celebrare in questo nuovo ruolo in cui metterò tutto il mio impegno» ha semplicemente commentato il nuovo vicario.

Franco Agnesi è stato ordinato prete l’8 giugno 1974, è vice  rettore del Seminario Teologico di Saronno. Dal 1980 è Assistente diocesano del settore Giovani di Azione Cattolica. Dal 1989 è responsabile diocesano dell’Ufficio di Pastorale Giovanile e Assistente diocesano generale di Azione Cattolica. Dal 1995 è Provicario Generale della Diocesi e Moderator Curiae. Nel 2003 è Parroco di S. Giovanni Battista a Cesano Boscone e Decano dal 2005. Nel 2008 è Parroco di San Giovanni Battista a Busto Arsizio e Decano dal 2009. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.