Romeo e Giulietta ai tempi della differenziata

Per la rassegna “Saronno sotto le stelle” martedì 24 luglio andrà in scena una parodia teatrale comica, legata al classico del teatro elisabettiano

Per la rassegna “Saronno sotto le stelle” (sul palco esterno del teatro Giuditta Pasta, ingresso da via Varese), martedì 24 luglio andrà in scena una parodia teatrale comica, legata ad un classico del teatro elisabettiano: “Romeo e Giulietta”. Tra gli attori il saronnese Ottavio Bordone, direttore della Spunk Teatro.
Martedì 24 luglio alle ore 21.30 Ottavio Bordone, Davide Colavini e Alessandra Sarno si esibiranno in SHAKESPEAREINGREEN – Romeo & Giulietta ai tempi della differenziata

Di Roberto Gavelli e Davide Colavini
regia di Davide Colavini
intero € 8 – ridotto € 5
Cosa succederebbe se Romeo e Giulietta vivessero nella bella Verona che, in anticipo di 400 anni, ha deciso di affrontare il problema dello smaltimento rifiuti e del traffico urbano? Il centro storico sarebbe interdetto ai quadrupedi, i residui alimentari finirebbero nell’apposito sacco dell’umido, mentre i Montecchi e Capuleti si combatterebbero per il controllo delle discariche. Una parodia teatrale comica, legata ad un classico del teatro elisabettiano; una rivisitazione in tono umoristico, dove i protagonisti, oltre alla celebre coppia, sono il linguaggio "Green" e i tessuti naturali ed ecologici con i disegni di Giò Ponti. Il testo classico viene così avvolto da un umorismo di battute sull’impatto ambientale, eco‐sostenibilità, risparmio energetico, differenziazione rifiuti e tutto ciò che per cui oggi la società è impegnata nella salvaguardia ambientale. La scenografia, infine, propone il tema delle scatole di cartone: sintesi del concetto di riutilizzo come atto creativo, nel contempo filosofia nell’offrire un contenitore atto a far crescere i progetti innovativi.
Costumi in tessuti naturali e biodegradabili con stampe originali di Giò Ponti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.