Sakota e Dunston verso la Cimberio

La squadra di Vitucci potrebbe presto completare il reparto lunghi con l'ex pesarese e il pivot atipico che proviene dal campionato israeliano

La Cimberio va verso la definizione del proprio reparto lunghi e nel giro di poche ore potrebbe firmare ben due giocatori. Si tratta del 26enne greco di origine serba Dusan Sakota, ala forte già visto a Pesaro (dove rischiò la vita in seguito a un banale scontro di gioco) e soprattutto dell’americano Bryant Dunston (foto) pivot atipico (2,03 per 113 chilogrammi). Anche quest’ultimo, come il connazionale Shawn James cui Varese si era interessata nei giorni scorsi, ha giocato da protagonista nel campionato israeliano con il Bnei Hasharon e l’Hapoel Holon.
Dunston in questo momento sta disputando le Summer Leagues con i Brooklyn Nets (la franchigia si è spostata dal New Jersey a New York) ed è stato visionato dall’allenatore Vitucci e dall’osservatore Giofré sul campo di Orlando; le guide lo descrivono come un giocatore ricco di energia, grazie alla quale primeggia in stoppate e rimbalzi.
Sakota, dopo il grave infortunio, ha ripreso la carriera prima in Belgio e poi in Russia ma a fronte di un’altezza da pivottone (2,11) è soprattutto un giocatore specializzato nel tiro pesante. 
Se queste notizie venissero confermate (Sakota appare ormai certo) Varese avrebbe di fatto costruito quasi per intero il proprio reparto lunghi visto che Janar Talts è già stato confermato e può ricoprire sia il ruolo di 4, sia quello di 5.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.