“Sciogliere la commissione sarebbe l’oblio per Palazzo Visconti”

Il presidente della commissione mista dedicata a Palazzo Visconti risponde alla Lega: “Abbiamo consegnato al sindaco una serie di proposte”

«Palazzo Visconti è una grande opportunità, basta volerla cogliere». È la risposta alla Lega Nord da parte di Dario Accurso Liotta, presidente della commissione comunale mista dedicata a Palazzo Visconti, dopo le critiche del Carroccio che ha chiesto di sciogliere la stessa commissione. «Non capisco il senso logico della sua richiesta – spiega Liotta -. Per quanto mi compete preciserò solo relativamente ai lavori della Commissione. Dopo mesi in cui si sono  presi in esame lo stato del Palazzo e degli immobili adiacenti e i progetti preesistenti, la Commissione ha elaborato un proprio documento, direi unitariamente, proponendolo all’inizio del 2012 alla Giunta».

Tutti gli articoli su Palazzo Visconti: incendio e conseguenze

«In questo documento la Commissione Mista ha dato le proprie valutazioni, sia sui possibili percorsi di recupero e riutilizzo, sia sulla destinazione d’uso del Palazzo – prosegue il presidente -. Ha consegnato questa parziale elaborazione alla Giunta stessa. La Commissione, fin quando la Giunta non riterrà opportuno prendere in considerazione il lavoro svolto, è di fatto congelata. Non sappiamo e non ci compete discutere, come Commissione, le priorità dell’ Amministrazione; personalmente confido nell’ intelligenza del Sindaco e nella sua completa dedizione al bene comune, ma rimaniamo a loro completa disposizione per ogni ulteriore approfondimento e ulteriore lavoro».

«Da qui a prospettare, come fa il Consigliere Veronesi, che i “ Troppi litigi interni alla maggioranza bloccano da mesi l’attività della commissione mista per Palazzo Visconti ci sembra sia fantascienza o solo puerile polemica politica – conclude Liotta -. In Commissione, per fortuna, il lavoro propositivo ha coinvolto ugualmente maggioranza e minoranza nell’interesse comune e con grande laicità di atteggiamenti. Nessuno ha mai usato la Commissione per secondi fini. Oggi, credo rimanga una grande opportunità  e spero e credo che questa Amministrazione, nonostante le difficoltà determinate dalla situazione generale nella quale si trova ad operare, sarà in grado di trovare lo slancio e l’entusiasmo per riconsegnarlo ai saronnesi. Forse lo sciogliere definitivamente la Commissione Mista, come suggerisce il Consigliere Veronesi, vorrebbe dire riconsegnare per altri dieci anni all’ oblio Palazzo Visconti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.